Stampa

Prorogata al 30 giugno 2013 la possibilità per le aziende fino a 10 lavoratori di autocertificare la valutazione dei rischi.

Prorogata al 30 giugno 2013 la possibilità per le aziende fino a 10 lavoratori di autocertificare la valutazione dei rischi. II 21 dicembre, con il sì definitivo della Camera dei deputati alla Legge di stabilità 2013, è stata approvata anche la proroga al 30 giugno 2013 della possibilità, prevista dal comma 5 dell'articolo 29 del D.Lgs 81/2008 per le aziende che occupano fino a 10 lavoratori, di autocertificare la valutazione dei rischi.

Al comma 388 dell'articolo 1 della nuova legge si legge infatti: "È fissato al 30 giugno 2013 il termine di scadenza dei termini e dei regimi giuridici indicati nella tabella 1 allegata alla presente legge." Nella tabella 2 si ritrova il riferimento all'articolo 29, comma 5, del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

Il precedente termine del 31 dicembre 2012 previsto dall'articolo 29 è quindi ora spostato al 30 giugno 2013